mercato

Moncler georgia o badia

Moncler georgia o badia

Moncler, occhio ai falsi!!!

Buongiorno, vi “cito” un mio post che ho pubblicato tempo fa sul tema dellacquisto online dei Moncler, sperando che vi possa essere di aiuto.

Prima per, vorrei fare un’utile riflessione ad alta voce; Moncler è da un paio danni che va di gran moda.

I piumini di moda o tendenza per ogni stagione finiscono già ad agosto/settembre, e in generale i prezzi partono dai 400 euro in su (550, 650 per i modelli belli).

Ora alla luce di questo dato di fatto, se qualcuno ha la fortuna di avere dei Moncler, originali ( e sottolineo ORIGINALI!!!!!!) e di tendenza per quella stagione, mi dite per quale ragione dovrebbe venderli a 90, 100 o anche 200 euro? Chi è costui? L’opera Pia di Misericordia????

Un esempio? Il bomber con il cappuccio in pelo Alberta o Georgia; se hai la fortuna di trovarlo ancora, in negozio costa 650 euro. E questi fantomatici venditori online, lo vendono a 170 euro??? Chi sono??? La Divina Provvidenza??? Non credo proprio.

Già il negoziante (se va bene) li compra pagandoli in fattura a circa il 50% del valore di vendita, fate adesso voi due conti.

E poi, possibile che alcuni di questi individui abbiano anche la disponibilità di 2/4 capi per taglia? O di tute le taglie di quel modello? Mentre i negozi, anche i più rinomati, fanno fatica ad avere anche solo il riassortimento di 1 capo per taglia dei modelli di moda??? Boh. . ognuno faccia le sue considerazioni.

Il primo Moncler “online” lo acquistai su Ebay 2 anni fa, fu un Badia nero per mia moglie a 300 euro. Appena aperto ci siamo accorti subito, per qualità, fattura, lucentezza del tessuto, oltre allimbottitura del piumino (altro che il famoso duvet di ogni Moncler.) che era un falso; contatto il venditore che aveva una tonnellata di feedback positivi e mi dice che quel Badia era di una Går Man Ner I Vikt ipotetica seconda linea di Moncler e che quindi i materiali non erano gli stessi dellipotetica prima linea.

Seconda linea di che cosa????? Ma per favore!!!!!!!

Ho richiesto il rimborso e dato che lui era online con tante altre inserzione di Moncler, non volendo forse rischiare di essere sputtanato, mi ha rimborsato lacquisto Io ho perso i soldi della doppia spedizione e per non rischiare di non vedere più i miei soldi ammetto di non avergli lasciato un feedback negativo. Mea culpa, chiedo scusa.

Il secondo Moncler lho acquistato a fine febbraio 2007 da unasta online in Giappone dalla controparte di Ebay gestita in Giappone da Yahoo auctions. Questa volta il venditore era un regolare negozio di Osaka che aveva messo online dei capi non avendoli ancora venduti. Risultato: arriv a casa un bellissimo ed originale Badia nero da noi introvabile sin da ottobre.

Terza ed ultima esperienza di acquisto online di Moncler, questo settembre. Cercavo un piumino per me della collezione 2006, ormai stra scomparsi. Trovai in un asta in Giappone un “privato” che me lo proponeva dicendo che era originalissimo. Già le foto non mi convincevano ma era un tipo di piumino che volevo visto che costava solo 200 dollari Gå Ner I Vikt Snabbt Piller US, decisi di correre il rischio.

Risultato ovviamente scontato, grande sola, ma non è finita qui!!!

Anche se me lero andata a cercare mi son sentito lo stesso preso in giro dal venditore che con flemma asiatica mi riconferm che il capo era originale al 110%!!!

Tanto cosa gli fregava Scarpe UGG Online a lui? Allora sono andato a fondo per capire meglio la fregatura subita, partendo dai sui suoi dati presenti nella bolla di spedizione; e immaginate dove sono arrivato?

Ad una azienda cinese che con la massima tranquillità vende e propone anche online su un suo sito il suo campionario di produzione di Moncler falsi con le varie disponibilità, 350 capi di quel modello in quel colore, 99 di quellaltro in quella taglia etc. etc. Prezzo? Dai 60 ai 90 dollari US! Quindi Peuterey Bambino li cerchio mi si era chiuso;

lipotetico furbone italiano compra per 90 dollari (circa 63 euro) il Moncler falso e poi lo vende a 170 o 200 euro su Ebay. Risultato?

Escluse le spese di spedizione il guadagno netto è di circa 100 euro; se è ancora più disonesto e riesce a farvi credere con foto di Moncler originali che il capo sia ok, ve lo vende anche a molto più di 200 euro. Rifletteteci!!!

A questo punto devo per menzionare UGG Stivali il restante 1% del mio commento iniziale su Ebay; ci sono pochi, ma pochi, ma pochi annunci che sono di privati veri cioè di persone che si trovano con un Moncler originale, magari regalato o da loro acquistato che non va bene, oppure semplicemente usato.

In questo caso è ovvio che il capo è originale, ma come riconoscerli???

Non ci sono metodi infallibili ma anche qui porto ad esempio la mia esperienza.

Ho Gå Ner ett Kilo I Veckan da poco fatto vendere a mia moglie un Moncler modello Claire che non le andava bene di taglia, nellannuncio le foto erano chiare e nitide ed in una di queste, cera in bella evidenza il numero della garanzia di autenticità stampata sul triangolino di plastica che Gå Ner ett Kilo I Veckan accompagna ogni capo (la famosa Grantie Athentique).

Perché ritengo che questa sia molto importante? Perché chiunque avesse voglia Gå Ner I Vikt Snabbt Piller pu contattare la Moncler e chiedere quel particolare numero a che modello/colore/taglia e anno di produzione corrisponda. Se Moncler vi risponde descrivendo il piumino in oggetto siete a posto, altrimenti sapete il numero che vi è stato dato da quale Moncler originale è stato “preso in prestito”. Più di cosi.